+39 0836 600 284 info@yogainsalento.com

28 Aprile -4 Maggio
Ritiro Vinyasa Flow Yoga

Ritiro Vinyasa Flow Yoga con
Victoria Larsson


Lo stile di Victoria è Vinyasa Flow, fuso con yin yoga, accompagnato da sonorità curate e creative. Atetndetevi di transpirare molto, ridere, mettervi in discussione e sorprendervi, ma anche sentrivi nutriti. Victoria crede nel magico potere di un buon allenamento ma anche dei momenti di tranquillità.

COMING SOON

Victoria Larsson – BIO:

Victoria Larsson è un insegnante di yoga giramondo d’origine svedese, ha stuudiato in USA e vive a Berlino. Victoria entra la prima volta in contatto con lo yoga a metà degli anni novanta a New York. Non è stato amore a prima vista, ma nel 2000, dopo aver esplorato diversi stili, insegnanti e studi, è scattato qualcosa e divenne uno yogi “hard-core”.

Victoria ha iniziato l’insegnamento nell’autunno del 2007 a Stoccolma, in Svezia, dopo aver completato il suo primo Yoga Teacher Training. Da allora ha approfondito le sue conoscenze e la pratica attraverso innumerevoli workshop, viaggi studio in India, trascorrendo mesi in ashram formandosi anche in Yin Yoga nel 2010 e in Massaggio Thai Yoga. Victoria ha studiato con Ana Forrest, Sharon Gannon e David Life, Lino Miele e tanti altri maestri di fama mondiale.

Ha insegnato in workshop e ritiri in tutto il mondo, ed è uno degli insegnanti di alto livello di yoga a Berlino.

Victoria è anche una scrittrice, musicista e un massaggiatrice thailandese certificata.

15 + 7 =

Susanna, romana d'origine, vive a Copenhagen da circa una quindicina di anni dove insegna Ashtanga Yoga insieme al suo compagno Jens Bache nella sua shala Astanga Yoga Copenhagen. Si reca annualmente in India a Mysore per studiare ed approfondire la pratica con il suo insegnante R.Sharath Jois, nipote di Sri K. Pattabhi Jois, lo scomparso Guru dell’Astanga Yoga ed ha ricevuto l’autorizzazione per l’insegnamento livello 2. Ha anche partecipato ai corsi speciali per l’insegnamento tenuti da Sharath rivolti esclusivamente ad insegnanti autorizzati dal KPJAYI di Mysore.

Nel settembre 1993 all'inizio dei suoi trent'anni un’amica le parlò in maniera così positiva dell’Ashtanga Vinyasa Yoga e della sua dinamicità che ne fu incuriosita. Da quella prima classe non ha mai più smesso di praticare e da quel momento in poi poco a poco lo Yoga è entrato nella sua vita cambiandone la direzione; da erborista interessata allo Yoga è poi diventata durante l’arco di sette anni insegnante di yoga a tempo pieno, trasferendosi da Roma a Copenhagen nel 2001.

Nel 1995 e 1996 fece i suoi primi viaggi a Mysore per praticare con Guruji, un’esperienza bella, indimenticabile e molto intensa. Incontrò di nuovo Guruji, Saraswathi e Sharath a Helsinki nel 2001 durante un workshop ed allora decise insieme ad Jens di andare a Mysore per praticare nuovamente con lui. Dal 2003 tornò regolarmente a Mysore per praticare ed approfondire lo Yoga sotto la guida attenta e vigile di Sharath e fino al 2009 di Guruji e Saraswathi.

Nel corso dei suoi viaggi a Mysore oltre ad approfondire la pratica con Guruji e Sharath ha iniziato a studiare sanscrito, chanting e filosofia con Lakshmish Bhat, Dr Jayashree e Prof. Narasimhan. Ha approfondito la conoscenza del Sanscrito con il Prof. Ken Zysk all’Università di Copenhagen.

Susanna Finocchi

Susanna, romana d'origine, vive a Copenhagen da circa una quindicina di anni dove insegna Ashtanga Yoga insieme al suo compagno Jens Bache nella sua shala Astanga Yoga Copenhagen. Si reca annualmente in India a Mysore per studiare ed approfondire la pratica con il suo insegnante R.Sharath Jois, nipote di Sri K. Pattabhi Jois, lo scomparso Guru dell’Astanga Yoga ed ha ricevuto l’autorizzazione per l’insegnamento livello 2. Ha anche partecipato ai corsi speciali per l’insegnamento tenuti da Sharath rivolti esclusivamente ad insegnanti autorizzati dal KPJAYI di Mysore.

Nel settembre 1993 all'inizio dei suoi trent'anni un’amica le parlò in maniera così positiva dell’Ashtanga Vinyasa Yoga e della sua dinamicità che ne fu incuriosita. Da quella prima classe non ha mai più smesso di praticare e da quel momento in poi poco a poco lo Yoga è entrato nella sua vita cambiandone la direzione; da erborista interessata allo Yoga è poi diventata durante l’arco di sette anni insegnante di yoga a tempo pieno, trasferendosi da Roma a Copenhagen nel 2001.

Nel 1995 e 1996 fece i suoi primi viaggi a Mysore per praticare con Guruji, un’esperienza bella, indimenticabile e molto intensa. Incontrò di nuovo Guruji, Saraswathi e Sharath a Helsinki nel 2001 durante un workshop ed allora decise insieme ad Jens di andare a Mysore per praticare nuovamente con lui. Dal 2003 tornò regolarmente a Mysore per praticare ed approfondire lo Yoga sotto la guida attenta e vigile di Sharath e fino al 2009 di Guruji e Saraswathi.

Nel corso dei suoi viaggi a Mysore oltre ad approfondire la pratica con Guruji e Sharath ha iniziato a studiare sanscrito, chanting e filosofia con Lakshmish Bhat, Dr Jayashree e Prof. Narasimhan. Ha approfondito la conoscenza del Sanscrito con il Prof. Ken Zysk all’Università di Copenhagen.